Libri / Saggi / Yoga a Raggi Liberi

Yoga a Raggi Liberi

Patrizia Saccà

Patrizia Saccà, atleta paralimpica, allenatrice di tennis tavolo e istruttrice di Yoga, ha ideato il Saluto al Sole per persone con disabilità motoria, e non solo. Le 12 asana del Surya Namaskar in posizione seduta offrono una variante che può essere praticata da chiunque su una normale sedia, per una pausa di relax in ufficio, durante i convegni ottimizzando gli spazi delle sale conferenze, oppure tranquillamente a casa, per casalinghe e per … diversamente giovani. In un felice connubio di dinamismo fisico e lavoro di consapevolezza meditativa, Yoga a Raggi Liberi rompe il pregiudizio sullo yoga non accessibile, riconducendo all’essenza stessa di questa antica disciplina, che non è certo ginnastica. Yoga e meditazione sono davvero per tutti. “Dove non arriva il corpo arriva la mente, dove non arriva la mente, arriva lo spirito” In copertina: Disegno di Veronique Torgue e fotografia di Maren Ollmann

€ 8,00
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 8,00

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 79
Categoria: Saggi
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-901-0

Biografia

foto autore PATRIZIA SACCÀ

Stralci

4 Stralci

Prefazione di Luca Pancalli

Yoga a Raggi Liberi, dove i “raggi”, ho pensato subito, sono quelli degli occhi che si aprono sempre in un sorriso contagioso: quello di Patrizia Sacca`, una donna che e` energia allo stato puro, e con questo libro lo dimostra. Lo sport per lei? E` stato compagno di vita, di successi e avventure, uno stimolo sempre nuovo. Prima un rimedio al trauma spinale in tenera eta`, poi sempre piu` una linfa vitale, come e` stato per tutti noi atleti paralimpici, e un trampolino di lancio verso i traguardi successivi al ritiro dalla vita agonistica. Questa e` una piccola e preziosa “guida” per trovare cio` che tutti cerchiamo per una vita: il centro e la radice di noi stessi. E la “felicita`”, come risultato massimale. Ma le ha apprese dallo sport, che l’ha vista protagonista in tutto il mondo di sfide mozzafiato fino all’ultima pallina nel tennis tavolo, molte delle tecniche che qui riconduce alla mistica e pratica indiana dello yoga. Come attingere all’equilibrio interiore per poter affrontare una sfida al meglio, capitalizzare le energie, imparare a respirare cor- rettamente, esercitare la volonta` e la consapevolezza, conoscere profondamente le proprie potenzialita` e limiti, enucleare l’essenza di ogni sforzo in allenamento, per metterlo a frutto in maniera vincente. Chi sei lo dice la tua storia che conosco bene, cara Patri- zia, e la tua saggezza di oggi e` un approdo dopo una lunga traversata in mare aperto di cui mi considero tuo compagno di viaggio. Grazie per averci indicato una delle strade per giungere a questa pienezza: “salutando il sole” su una carrozzina, piuttosto che in piedi, non importa davvero, e` solo una condizione esteriore. Quando l’identita` e la forza del nostro essere nascono da dentro, ciascuno di noi puo` raggiungere qualsiasi traguardo di vita, accendere il proprio sole e fare luce a tutti quelli che non ci riescono ancora. Luca Pancalli Presidente Comitato Italiano Paralimpico

(Rif. Pagina 1)

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni