Libri / Animali / West Highland White Terrier - i protagonisti siamo noi
foto copertina
2199 Visite
Torna alla vetrina »

West Highland White Terrier - i protagonisti siamo noi

Laura Bonetti

Le emozioni, i sentimenti, le paure e le gioie che si instaurano tra un Westie e i suoi umani Una raccolta di storie brevi (ed alcune meno brevi) con protagonisti i West Highland White Terrier.

€ 16,00
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 16,00

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 213
Categoria: Animali
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-290-5

Biografia

foto autore LAURA BONETTI
Laura Bonetti è nata in provincia di Bergamo nei fantastici anni '70. Laureata in Economia e Commercio, con Master in Matematica, ha lavorato per anni a Londra nel settore del turismo. È a Londra che Laura adotta il suo primo West Highland White Terrier e la passione per questa razza la porta a creare il primo Social Network Italiano interamente dedicato ai Westie. Condivide la sua passione per i Westie con la passione per la lettura, viaggi e avventure.

Stralci

3 Stralci

Uno, Cento, Mille... Westie

La campagna londinese era coperta di nebbia. Una nebbiolina fitta e grigia che trasmetteva tristezza e malinconia, ma anche una certa dose di magia e mistero. La nebbia era talmente fitta che Lara restava sempre sorpresa nel sentire il rumore del treno che si avvicinava, poiché del treno non vi era alcuna traccia, ancora nascosto alla vista. Questo era il paesaggio che ogni mattina Lara vedeva mentre sorseggiava la sua tazza di buon caffè, seduta tranquilla al tavolino rotondo nella piccola nicchia di fronte alla finestra. Finito il caffè la ragazza si preparò per uscire e svolgere le commissioni abituali di ogni sabato mattina. Gita alle poste per pagare le bollette, in banca a prelevare un po’ di soldi, supermercato per la spesa settimanale, e poi un pochino di svago nei negozi di seconda mano alla ricerca di libri usati. Ma quella mattina le cose sarebbero andate diversamente. Erano giorni, anzi settimane, che Lara ci pensava. Forse addirittura mesi. Voleva un cane. A trattenerla era sempre stata la preoccupazione di non avere un giardino privato in cui lasciarlo correre e giocare, ma quella mattina qualcosa ebbe il sopravvento. Voleva un cane. Un cane a cui dare affetto...

(Rif. Pagina 59)

Recensioni

2 Commenti presenti. Media voto 5/5

Lorena di Whisky 13/10/2012

Bellissimo. Ogni racconto ha il suo stile particolare e delicato. Ho letto tutti i racconti in un battibaleno, e nel frattempo stringevo il mio Whisky per sentire il suo affetto che si trasmetteva attraverso le parole. Non vedo l`ora di veder pubblicato il seguito. Se avete un westie, non perdetevi questo libro! Grazie Laura per averlo pubblicato. Grazie!!!!

Voto: 5/5