Libri / Narrativa / senza scarpe né rimpianti
foto copertina
10797 Visite
Torna alla vetrina »

senza scarpe né rimpianti

rita adinolfi

La seduzione nel nuovo millennio in un vero e proprio vademecum dell'acchiappo in gonnella, pungente e dissacrante verso ogni molecola dell'universo maschile.
A tratti autobiografico, intriso di comica leggerezza e spietate riflessioni, Senza scarpe né rimpianti porta il lettore nel complesso mondo delle quarantenni a caccia di emozioni vere, prendendo in giro le debolezze di ogni donna single che si rispetti.
Un inno alla libertà, una testimonianza divertente, in cui si fondono desideri, passioni, allegria e traumi esemplari, mentre l'autrice gioca con le piccole manie e i fallimenti continui di chi ha difficoltà a trovare il vero amore, ma nonostante tutto non s'arrende.
Se siete single e non sapete come resistere alla tentazione di gettarvi tra le braccia del primo venuto, possibilmente sposato, o se vi occorre un antidoto contro la masochistica tendenza a proiettare le vostre aspettative di vita su uomini che ricordano a malapena come vi chiamate, leggete questo libro e sarete salve. Parola di Rita Adinolfi, protettrice delle single.


€ 14,00
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 14,00

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 181
Categoria: Narrativa
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6223-771-0

Biografia

foto autore RITA ADINOLFI
Rita Adinolfi nasce occasionalmente e senza alcuna prospettiva a Napoli nel lontanissimo 1967. Casualmente nel '90 si laurea in Pedagogia e Filosofia, supportata da una commissione indubbiamente condiscendente e assolutamente influenzata dalle varie raccomandazioni pervenute. Rassicurata dal posto fisso, nello stesso anno si impiega in banca, dove tenta senza alcun successo di inquadrarsi in una vita regolare e ordinata, evitando di farsi coinvolgere in molteplici iniziative che non riesce a portare a compimento. Nel '98 nasce il suo unico figlio che decide di chiamare Marcello in onore al grande Mastroianni, ignorando le richieste di rispetto della dinastia familiare. Single da vari anni, è alla ricerca disperata di un secondo marito, ricco e poco intelligente.
Senza scarpe né rimpianti è la sua prima opera, destinata, secondo l'autrice, a diventare presto un grande successo.

Le sue opere pubblicate:

Stralci

Al momento non sono presenti stralci

Recensioni

1 Commento presente. Media voto 1/5

paolo abate 08/05/2012

libro che è uno spaccato della realta` dei rapporti impossibili a cui un femminismo scontato e limitante ha portato le donne di oggi, illuse di poter trovare la loro "dimensione" senza passare per il confronto con l`uomo. La maggior parte delle volte, partite con la convinzione di aver diritti inesistenti se non nella loro fantasia e con la facile illusione che cambiando si va meglio, queste donne si trovano a rimanere inesorabilmente sole e a parlare con i loro scritti, in assenza di un muro che possa rispondere alle loro domande...

Voto: 1/5