Libri / Poesia / Segreto Mare
foto copertina
1497 Visite
Torna alla vetrina »

Segreto Mare

Samuele Amendola

“Segreto Mare” è il titolo della seconda raccolta poetica di Samuele Amendola, un mare che non rappresenta certo un luogo definito, ma è piuttosto uno spazio a-temporale, vivo solo dentro la dolce anima dell’autore. Il poeta, Samuele, è come un’isola, circondata da un mare di parole, lui stesso necostituisce il segreto, egli è il custode di preziosi stati d’animoche tenta di tradurre, riuscendoci molto bene, in parole.

€ 10,00
Sconto 10% (€ 1,00)
Totale € 9,00

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 105
Categoria: Poesia
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-299-8

Biografia

foto autore Samuele Amendola
Samuele Amendola è nato a Lipari, ove vive tutt'ora, il 6 marzo 1984. E' laureato in Scienze dell'Educazione e della Formazione presso l'Università degli Studi di Messina. E' Presidente dell'Associazione di Promozione Sociale "Paideia" che si occupa di Pedagogia ed Educazione ed ha pubblicato il volume teorico-pratico "Strumenti e tecniche di valutazione pedagogica", Photocity Edizioni, Napoli 2012. Nel 2008 ha esordito con la sua prima pubblicazione poetica "Amore e vita. Il respiro dell'anima", Il Filo, Roma, oggi inclusa all'interno della nuova raccolta "Segreto Mare".

Le sue opere pubblicate:

Stralci

3 Stralci

Segreto mare...

"...Segreto mare porti con te i colori di mille tramonti accesi ricordi mai spenti che sanno di vita e di accenti immagini lente e poi ardori tepori riaccesi negli occhi di due pescatori..."

(Rif. Pagina 59)

Recensioni

1 Commento presente. Media voto 5/5

connie furnari 28/10/2012

“Segreto mare” è la seconda raccolta di Samuele, una raccolta di poesie sull’amore e sulla vita. Il mare è descritto metaforicamente, non come l’oceano in senso fisico, ma come una diversa dimensione, nella quale l’uomo si perde, complice delle sue profonde riflessioni. Il mare è l’anima dell’uomo; il poeta è rappresentato come un’isola, in una simbologia chiara e ricca di significati. Il mare è formato da frasi e da parole che si stagliano sulla rive, come onde. Poesie basate sulla coscienza di sé e sulla ricerca del vero io, una raccolta che scava nel profondo dell’autore, biografica direi, che grazie a sapienti metafore spiega il senso della vita per il poeta.

Voto: 5/5