Libri / Gialli, Noir e Horror / Racconti di fantasia horror

Racconti di fantasia horror

Valentina Cappiello

Racconti di fantasia horror riflettono sulla concezione del male, purtroppo presente in realtà in ogni vita. Nei primi due racconti de La debitrice e de L`ubbidiente i personaggi fanno ogni sforzo per vivere nella serenità e nella compostezza. Ma per loro sarà inutile perchè nonostante gli sforzi cadranno nei lacci del male. Il che riflette la realtà.

€ 8,00
Sconto 15% (€ 1,20)
Totale € 6,80

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 132
Categoria: Gialli, Noir e Horror
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-895-2

Biografia

foto autore VALENTINA CAPPIELLO
Valentina Cappiello è nata a Napoli nel 1981, ed è laureata il Lettere Moderne presso l'Istituto universitario Orientale di Napoli. Ama scrivere e abbracciare vari generi che vanno dal genere horror a quello narrativo, fino ad arrivare al genere poetico. Ha partecipato a vari concorsi letterari nella sua città natale come: Un racconto nel cassetto nel 2015, Una città che scrive nel 2016, dove ottiene una menzione di merito per essere giunta tra i finalisti, Un racconto un viaggio nel 2017 per la Cross media group di Firenze. Ha inoltre pubblicato delle poesie e racconti su vari siti di scrittori amatoriali. Ha frequentato con interesse corsi sul giornalismo per perfezionare appunto il suo stile di scrittura. Accosta questa sua passione della scrittura alla storia dell'arte a cui ha dedicato maggior parte dei suoi studi.

Stralci

1 Stralci

Presentazione al Sacro Lume

In questo racconto ci spostiamo da un genere horror a un genere di fantasia-illusione. Qui vediamo come protagonista Giulio, un brillante fotoreporter, a cui viene affidato l`incarico di fotografare il Sacro Lume un ospedale psichiatrico ormai chiuso da un ventennio. Da qui si troverà a fronteggiare un`avventura del tutto paranormale che gli donerà alcuni cenni di follia.

(Rif. Pagina 82)

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni