Libri / Narrativa / Polvere da sparo
foto copertina
1635 Visite
Torna alla vetrina »

Polvere da sparo

Vincenzo Marino

Sembra impossibile che un istruttore di vela della Marina Militare possa appassionarsi a tal punto all`arrampicata su roccia da dedicarle una selezione di racconti, eppure, provate a leggere i resoconti delle esperienze vissute personalmente dall’autore o raccolte dalla viva voce di altri climbers durante le lunghe soste in parete o durante i bivacchi. Polvere da sparo è l’odore della roccia riscaldata dai chiodi sotto i colpi del martello, che insieme al cristallino suono metallico ne rivela la solidità nel compito al quale sono stati destinati. Così come la memoria olfattiva rievoca ricordi lontanissimi rendendoli indelebili, così Polvere da sparo rievoca alcune esperienze di attimi di vita vissuta sulla verticalità di pareti alpine. Arrampicare è staccarsi dalla terraferma. E` vincere la difficoltà di affrontare la solitudine, che spesso accompagna chi desidera svincolarsi dalle opinioni comuni e dalle consuetudini. L`alpinista deve "staccarsi" da tutto ciò, rinunciando alla sua sicurezza terrena e affrontare domande e problemi, sapendo che non troverà mai una risposta; la meta vera di un alpinista non è piantare una bandiera sulla vetta di una montagna, perché se fosse questa, dopo la prima salita non avrebbe più bisogno di arrampicare.

€ 11,40
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 11,40

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 108
Categoria: Narrativa
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-254-7

Biografia

foto autore Vincenzo Marino
Vincenzo Marino è nato a Roma l’11 giugno 1959. Dopo la maturità scientifica nel '77, si arruola nella Marina Militare. Nei quattro anni d'Accademia Navale inizia gli studi in Ingegneria Navale (indirizzo elettronico) e, tra un imbarco e l'altro, approda a Trieste per terminare gli studi universitari. Dopo un altro periodo d'imbarco, inizia a dedicarsi con passione all’informatica e, passato all'impiego civile, alla montagna: alpinismo e free climbing soprattutto. Diventa docente di materie scientifiche e tecnologiche legate al web e accompagnatore con mansioni istruttive in corsi di arrampicata su roccia. Unendo le due passioni nasce www.netclimber.it, un sito di riferimento per l’alpinismo e l’escursionismo nel Nord Est.

Le sue opere pubblicate:

Stralci

1 Stralci

Sotto un temporale non si arrampica

Siamo finalmente alla base, siamo sotto la parete, una splendida parete di calcare dolomitico, zaino in spalla, naso all`insù a scrutare ogni più piccola possibilità di appiglio, a confrontare ciò che vediamo con quello che avevamo visto scritto sulla relazione. E` il panico ogni volta che non riusciamo a trovare una concordanza, forse... se venisse un temporale proprio ora... non avremmo vergogna a tornare indietro, non ci sarebbe “sconfitta”, sotto un temporale non si arrampica. Uno sguardo al cielo: azzurro in tutte le direzioni... tiriamo giù lo zaino e cominciamo in silenzio, con movimenti lenti, a estrarre l`attrezzatura, la allineiamo sul prato, la controlliamo, forse se avessimo dimenticato qualcosa a casa, non avremmo vergogna a tornare indietro... c`è tutto, anche uno spazzolino da denti e due piles!

(Rif. Pagina 25)

Recensioni

1 Commento presente. Media voto 5/5

Duilio 25/06/2012

Sorprendente, coinvolgente, semplicemente GRANDE. Da leggere tutto in un fiato.

Voto: 5/5