Libri / Teatro, Cinema, Musica / UN MONDO DIVERSO
foto copertina
2843 Visite
Torna alla vetrina »

UN MONDO DIVERSO

walter cordone

“Un mondo diverso” è un titolo che raggruppa una serie di testi teatrali che hanno in comune la brevità dei dialoghi e del testo stesso. Il surrealismo, l’assurdità giocano un ruolo determinante alludendo a situazioni e condizioni sociali tangibili dove, il personaggio – uomo, consapevole di essere vittima del sistema si muove con serenità. I dialoghi si basano su una comunicazione insolita, ripetitiva e solo apparentemente senza scopo.I personaggi, manifestano il proprio stile altalenando una curiosa rassegnazione con una superficiale soddisfazione. Il dubbio, l’interrogativo fa presumere, a volte, che ci sia un filo di speranza, una risoluzione ma è il genere “UOMO” in definitiva che dovrebbe muovere le sue mosse, agire con responsabilità e non lasciarsi guidare dalla campana della consuetudine. Di fatto però il riscatto tarda a venire o probabilmente non verrà mai, lasciando il personaggio in balia di un mare di aspettative in tempesta, privandolo così della propria identità

€ 10,00
Sconto 15% (€ 1,50)
Totale € 8,50

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 140
Categoria: Teatro, Cinema, Musica
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6223-711-6

Biografia

foto autore WALTER CORDONE
Cordone Walter è nato a Colletorto (CB), il 07 Luglio 1975. Dopo la maturità ha conseguito il diploma per infermiere professionale. Lavora tutt'oggi come infermiere. Dall'età di circa 13 anni ha iniziato a scrivere poesie e riflessioni dalle tematiche più varie ma mai pubblicate. Si è avvicinato relativamente tardi al teatro. Ha collaborato dall'anno 2004 con un gruppo teatrale proponendo monologhi ironici dal carattere riflessivo. Durante tale periodo ha iniziato il suo percorso di autore di commedie e drammi teatrali.
I suoi lavori, definiti fulmini per intensità e durata, trattano problemi contemporanei sociali e non, dove l'uomo con i suoi vizi ne è protagonista. La chiave di lettura è la regina dei testi stessi.
Allusioni, assurdità, simbolismo e metafore incorniciano le sue operette in quel quadro unico ed irripetibile, dentro al quale, tutto è possibile

Le sue opere pubblicate:

Stralci

Al momento non sono presenti stralci

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni