Libri / Scienze Umane / L`apertura infinita al bene nel dinamismo etico-estetico dell`azione
foto copertina
1065 Visite
Torna alla vetrina »

L`apertura infinita al bene nel dinamismo etico-estetico dell`azione

Giampaolo Manca

Fino ad oggi, la prospettiva metafisica nelle opere di Hannah Arendt è stata accostata solo per brevi passaggi o per lo più solo accennata. Questo saggio evidenzia che la pensatrice tedesca ha un approccio ontologico–metafisico nella sua teoresi dell’azione, anche se esso resta lontano dalle possibilità di essere colto immediatamente secondo gli schemi tradizionali. Arendt, in sintonia con Kant, ritiene necessaria una sorta di rivisitazione dei fondamenti della metafisica e della politica occidentale, ormai da tempo giunte a rifugiarsi in argomentazioni intellettualistiche e razionalistiche. Ma oltre Kant, la pensatrice esprime un approccio metafisico rinvenibile nella ricerca attenta del senso dell’azione, che scopre nell’essere/apparire della realtà e dell’uomo, il quale nell’azione rivela la sua soggettività aperta all’Infinito

€ 16,60
Sconto 10% (€ 1,66)
Totale € 14,94

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 199
Categoria: Scienze Umane
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-308-7

Biografia

foto autore Giampaolo Manca
Giampaolo Manca è nato a Gonnosfanadiga (CA) nel 1966 e ha conseguito la Laurea Magistrale in Filosofia e Studi Teorico-critici (La Sapienza, Roma). Ha conseguito il Dottorato in Teologia (Accademia Alfonsiana, Roma) e il Dottorato in Filosofia (S. Anselmo, Roma).
Insegna filosofia e teologia all'Istituto Filosofico-Teologico S. Pietro di Viterbo (aggregato all' Ateneo Sant' Anselmo, Roma).
Studia il pensiero del dono e il problema antropologico nel Novecento, in particolare nel pensiero ebraico del Novecento e nei filosofi Rosenzweig, Buber, Heidegger, Arendt, Levinas, Ricoeur e Derrida.
Le sue ricerche dottorali sono relative a E. Levinas e H. Arendt, con relative pubblicazioni.
Ha pubblicato due opere con Photocity Edizioni Open.
La prima: L'pertura infinita al bene nel dinamismo etico-estetico dell'azione. Hannah Arendt con oltre Kant.
La seconda: Metafisica del dono. Pensare la donazione con Emmanuel Levinas.

Stralci

Al momento non sono presenti stralci

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni