Libri / Scienza e Tecnica / Gulp! La scuola

Gulp! La scuola

Matteo Torre, Barbara Ferrari

Il libro tratta l`affascinante tentativo di coniugare matematica, letteratura, arte e fumetto in un unico progetto didattico. La tesi che si vuole sostenere è quella del fumetto come strumento di divulgazione e didattica, adatto a tutte le età, esigenze pedagogiche e in grado di superare anche gli ostacoli correlati ai Bisogni Educativi Speciali. Un chiave di lettura nuova ci porterà da Dante ai manga, dalla nascita delle prime unità di misura alla fisica di Star Trek.

€ 10,00
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 10,00

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 136
Categoria: Scienza e Tecnica
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-671-2

Biografia

foto autore MATTEO TORRE PROF.
Matteo Torre nasce nel 1984 ad Alessandria. Dopo la maturità scientifica, si laurea nel 2008 in Matematica presso l'Università di Pavia con una tesi sulla didattica della meccanica quantistica. Subito dopo la laurea intraprende la carriera dell'insegnamento, come docente di matematica e fisica nella scuola secondaria di II grado, ma continua parallelamente a coltivare la sua passione per la didattica della fisica e della matematica che lo porteranno ad essere nel 2010 borsista di ricerca presso l'Università di Pavia (nel gruppo di Storia e Didattica della Fisica) e a conseguire un Corso di Perfezionamento e un Master in didattica della fisica presso l'Università di Udine. Autore di oltre 30 articoli scientifici apparsi anche su prestigiose riviste nazionali e internazionali, relatore in conferenze scientifiche nazionali (AIF, SIF, ComunicareScienza,...) e internazionali (APLIMAT,...) è anche autore di 4 libri di divulgazione scientifica: La realtà e l'uomo (2011) e La Matematica di mezzo (2013) per Art&Coop Edizioni, Dalla didattica della fisica alla vita quotidiana e ritorno (2012) per Keitai Editore, Gupl! La scuola (2014) per Photocity Boopen Editore. Nel 2012 vince il Premio SIF (Società Italiana di Fisica) come Migliore Comunicazione nella sezione Didattica e Storia della Fisica al XCVIII Congresso Nazionale svoltosi a Napoli il 17-21 Settembre 2012, presentando il progetto "Adotta Scienza e Arte nella tua classe" il quale a partire da allora avrà una notevole eco nazionale e internazionale. Nel 2013 ottiene la Menzione di merito dalla giuria del Concorso Nazionale "A. Bastai-Pratt" indetto dall'AIF (Associazione per l'Insegnamento della Fisica) e pubblicazione sulla rivista La Fisica nella Scuola. Le sue ultime ricerche vertono sull'interpretazione del concetto di tempo in ambito scientifico, artistico e filosofico e sui legami tra scienza e arte.

Stralci

Al momento non sono presenti stralci

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni