Libri / Fantascienza e Fantasy / Le guide della Storia
foto copertina
1751 Visite
Torna alla vetrina »

Le guide della Storia

Davide Masera

Quale collegamento c`è tra degli esseri in una dimensione di luce, un cacciatore in cerca della sua preda, una pietra misteriosa e una bambina di dieci anni? Sarà il Controllore del Governo Mondiale Salomon Damares a doverlo scoprire, in un mondo decimato da un virus, con un`indagine che lo porterà a riaprire vecchie ferite e ritrovare le sue paure, svelando un segreto vecchio come il tempo.

€ 12,00
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 12,00

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 178
Categoria: Fantascienza e Fantasy
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-318-6

Biografia

foto autore Davide Masera
Sono nato a Chieri nel 1986 e vivo a Cambiano, un paese vicino a Torino. Ho avuto fin da piccolo una passione per la lettura e la musica, anche grazie alla mia famiglia che coltiva questi interessi. Leggo di tutto, ma preferisco la fantascienza (ma non mi dire!) e il giallo/poliziesco. Di autori potrei elencarne tantissimi, ma mi limiterei a Isaac Asimov e Arthur Conan Doyle, i primi che ho conosciuto nei due generi e che mi ci hanno fatto appassionare. Ho frequentato per molti anni gli scout e la parrocchia e ora sono volontario claun in corsia. Lavoro in una azienda di Cambiano e nel tempo libero mi dedico alla scrittura e alla grafica. "Le guide della Storia" è il mio primo libro: l'idea è nata all'inizio del 2008, ma la vera stesura è iniziata nell'estate dello stesso anno lungo il Cammino di Santiago. Attualmente sto partecipando ad alcuni concorsi e lavorando su altri progetti, tra i quali un seguito de "Le guide della Storia"

Le sue opere pubblicate:

Stralci

Al momento non sono presenti stralci

Recensioni

4 Commenti presenti. Media voto 5/5

Luca 14/01/2013

Un gradevolissimo libro di fantascienza che ha sullo fondo una Torino del futuro, un po` sfocata e un po` misteriosa. Lo stile della trama e le atmosfere che si respirano hanno uno stile molto "Asimoviano", la trama d`altra parte ha molti risvolti che sorprendono il lettore e il finale non è affatto banale. Consigliato vivamente agli amanti della fantascienza e agli amanti dell`atmosfera della città di Torino...

Voto: 4/5