Exoria

Stefano Ferrando

L’individuo è davvero artefice del proprio futuro? O esiste una forza superiore, che trascende la comprensione e trascende le infinite vie della sorte? Alle soglie del quarto millennio, all’apice dello sviluppo tecnologico di molte specie senzienti abitanti nella Via Lattea, fa ritorno una minaccia antica, dimenticata da centinaia di secoli. I suoi obiettivi sono oscuri e i suoi poteri implacabili... Chi si opporrà all’ombra del destino?

€ 14,50
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 14,50

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 207
Categoria: Fantascienza e Fantasy
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-396-5

Biografia

foto autore Stefano Ferrando
Stefano Ferrando Nato il 16 dicembre del 1993 a Genova. Frequenta il quarto anno a un liceo scientifico della stessa città quando esordisce nella letterature fantascientifica con Exoria I: Vindicta. Nonostante i vari impegni scolastici sta già iniziando a scrivere il secondo libro della trilogia.

Le sue opere pubblicate:

Stralci

1 Stralci

Prologo

Una stanza buia. Era lì, solitario, inginocchiato sulla piattaforma di comunicazione. Comparve un ologramma vermiglio. Era una sagoma che nulla aveva di umano, l’incarnazione di un potere ben superiore alla comune comprensione. La figura impalpabile torreggiava luminosa. Le propaggini di una volontà superiore si arrampicavano sul suo servitore e lo intridevano. -Il Progetto è quasi a punto, Vhar.- disse la sagoma. Le parole fluivano tonanti e la voce risuonava come una tempesta che si avviluppa intorno alla mente, penetrante e invasiva. -Manca solo un ultimo tassello al tuo operato, l’elemento indispensabile che sappia congiungere i capi del filo. Trova qualcuno che possa farsi catalizzatore dei calcoli: la Chiave. Trovala e il Progetto sarà realizzato...- -Sarà fatto, mio signore.- Il Vhar si allontanò dal proiettore olografico. La sagoma rossa svanì con un ronzio. -La Chiave...-

(Rif. Pagina 1)

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni