Libri / Poesia / D`infinito traversare
foto copertina
1129 Visite
Torna alla vetrina »

D`infinito traversare

Maria Romanetti

“D’infinito traversare” è un viaggio infinito che scava nei meandri più sottili del mio cuore, scoprendo dolori, gioie, ricordi, emozioni, stati d’animo e portandoli “alla luce” dove finalmente possono essere svelati. E’ così che sono nate le mie poesie: di getto, dettate dalla mia istintività, in seguito a riflessioni sul mondo che mi circonda o dovute a ricordi prepotentemente riaffiorati. Sono liriche profonde, sono allegre filastrocche in rima, sono riflessioni su fatti di cronaca, sono commenti su piaghe sociali, sono pensieri. Sono le mie poesie, è il mio infinito.

€ 8,00
Sconto 10% (€ 0,80)
Totale € 7,20

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 72
Categoria: Poesia
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6581-313-3

Biografia

foto autore Maria Romanetti
Sono nata nel 1957 a Messina, dove vivo con mio marito, due figlie e la cagnetta Olivia.
Insegno Matematica e Scienze alla scuola media "G. Mazzini" della mia città. Amo leggere, scrivere e dipingere. Ho scritto la mia prima poesia all'età di quattordici anni e, da allora, non ho più smesso.
Nel maggio 2006 ho ricevuto il "Premio speciale per le immagini poetiche" nella IX edizione del Concorso "N. Ferraù" con la poesia "Alicudi". Nel giugno 2008 ho vinto il 2° premio nella XIII edizione del Concorso "S. Maria di Porto Salvo" con la poesia "Immagine". Nel novembre 2008 ho avuto la menzione speciale nella XVI edizione del Concorso "N. Giordano Bruno" con la poesia "Ti chiamo". Nel dicembre 2008 ho vinto il I concorso di poesia on line "Rain Stars", con la poesia "La luna nel pozzo".
Nel marzo di quest'anno ho avuto la menzione speciale nella II edizione del Concorso "La Biblioteca d'oro" con la poesia "Il bacio".
Sono presente nell'antologia poetica "Dedicato a….Poesie per ricordare" vol 8 di Aletti editore, con la poesia "Alicudi", nella Raccolta "Come un granello di sabbia" di Pensieri e parole Edizioni, con la poesia "Alda…ti ricordo così", nella raccolta "Ventinove cuori e uno spazio bianco" pubblicato da Il Gabbiano, con le poesie "Abisso" e "Insonnia", nella raccolta "L'amore oltre ogni confine: il tempo, lo spazio, la vita"con la poesia "Il bacio".
Sarò inserita a novembre nell'antologia "Verrà il mattino e avrà un tuo verso" con la poesia "Notturno" e nell'antologia "Habere artem" con la poesia "Noi".
Nel 2009 ho pubblicato il mio primo libro di narrativa "Il Fantagatto", un racconto fantastico per ragazzi. Ho scritto già la seconda avventura del Fantagatto dal titolo "La Vittoria del Fantagatto" (in attesa di pubblicazione).

Stralci

5 Stralci

Il bacio

Era ormai nell’aria per entrambi, e battea le ali. Finchè s’erse, s’impennò... e poi cadde con dolcezza. Quindi a lungo indugiò a suggellare quell’istante per un tempo interminabile. E i cuori in coro s’innalzarono eterei e volarono in alto fino nel firmamento dove diventarono eterne e inscindibili stelle.

(Rif. Pagina 46)

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni