Libri / Diari e Agende / Diario di un soldato in missione di pace
foto copertina
6362 Visite
Torna alla vetrina »

Diario di un soldato in missione di pace

camillo ippolito

Diario di un soldato durante la prima missione, dal dopoguerra, di una unità dell`Esercito Italiano. La Brigata bersaglieri "Garibaldi" fu impiegata nei territori della ex Jugoslavia e, nel 1996, per sei mesi, in Bosnia Herzegovina

€ 12,00
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 12,00

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 117
Categoria: Diari e Agende
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6581-382-9

Biografia

foto autore CAMILLO IPPOLITO
Camillo IPPOLITO, nato a Napoli il 7 luglio 1954.
Ufficiale superiore nei bersaglieri, è sposato con la Signora Colasurdo Mariarosaria, ha due figli Armando ed Annarita.
E' laureato in Scienze strategiche presso l'Università degli studi di Torino.
Ha partecipato a due missioni nei balcani :
- 1996 Bosnia Erzegovina in qualità di Capo Sala Operativa della Brigata bersaglieri "Garibaldi" ;
- 2001 Kosovo come Capo Ufficio OAI e Vice Comandante della Task Force "SAURO"

Stralci

1 Stralci

Vivevo l`esperienza tra i sofferenti e i "contendenti" e pensavo ai miei figli a Salerno. Li confrontavo con questi che aiutavo e che non avevano nulla, neanche da mangiare !

In questi sei mesi, qualche volta mi è capitato di restare da solo e pensare. Pensare ai miei cari a Salerno, qualsiasi azione da me intrapresa era lo specchio, in ogni caso, dei miei sentimenti. Non ho mai, vedendo dei bambini per strada, potuto fare a meno di confrontarli con i miei figli.

(Rif. Pagina 9)

Recensioni

1 Commento presente. Media voto 5/5

Ciro Porpora 15/09/2011

Leggendolo ho rivissuto alcuni aspetti di una missione "umanitaria" che distingue l`esercito italiano per efficienza e soprattutto per amore verso il prossimo. Rappresentante di questi sentimenti è il Col. Camillo Ippolito, autore del libro, che, nella vita e nel lavoro mette sempre il suo grande cuore ed il suo amore per gli altri.

Voto: 5/5