Libri / Storia e Biografie / CORRADINO LUCIANI

CORRADINO LUCIANI

LUCIANO LUCIANI

Il sogno americano di un giovane intellettuale di Teora, paese che lasciò a 23 anni, ancora studente, per emigrare in America per il fascino che quella terra spargeva, promettendo libertà, uguaglianza e la possibilità di fondare una nuova società radicando l’ideale socialista, invece si ritrovò a vivere una realtà che non era quella di favola raccontata da chi tornava, ma un clima di discriminazione e sfruttamento. Quindi decise di restare per dare voce agli umili collaborando con i giornali L’Era Nuova, Cronaca Sovversiva, La Propaganda, La Plebe ed altri.

€ 11,00
Sconto 10% (€ 1,10)
Totale € 9,90

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 148
Categoria: Storia e Biografie
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-611-8

Biografia

foto autore LUCIANO LUCIANI

Stralci

3 Stralci

Emigrazione di Corradino Luciani in America

Tra i poveri emigranti irpini , che in migliaia ogni anno cercavano fortuna nella favolosa America, proprio negli anni decritti da Pascal D’Angelo, vi fu anche un giovane di Teora, non il solito disperato bracciante meridionale, ma un giovane appartenete alla borghesia con studi alle spalle ed una formazione politica socialista. Il suo nome era Corradino Demetrio Giuseppe Luciani nato a Teora il 22 dicembre 1884 da Pasquale Luciani e Teresa Sibilia e morto a Chicago il 18 novembre 1909.

(Rif. Pagina 45)

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni