Libri / Gialli, Noir e Horror / Come in un film
foto copertina
2547 Visite
Torna alla vetrina »

Come in un film

Alla Kondratyuk

La storia inizia a Rimini, dove due giovani studentesse dopo un anno passato sui libri decidono di rimanere in città per godersi un mese intero di divertimento e libertà.Durante il loro primo giorno di vacanza conoscono Marco, fisico da paura e viso angelico, che oltre a far perdere la testa a Cristina, le fa perdere qualcosa di più importante...la libertà!Povera ragazza solo dopo 6 mesi di arresti domiciliari conoscerà Massimo e da allora la sua vita non sara più la stessa.

€ 10,00
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 10,00

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 105
Categoria: Gialli, Noir e Horror
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-291-2

Biografia

foto autore Alla Kondratyuk
Alla Kondratyuk, nata a Kovel in Ucraina il 27 febbraio 1980. Sin da piccola vanta notevole creatività nell'inventare le cose e da vera sognatrice la fantasia non le manca. Organizza le feste a sorpresa per gli amici, recita al teatro scolastico, scrive i testi per le commedie e si classifica ai primi posti per le sue poesie, al tempo scritte ancora in russo. Arrivando in Italia all'eta di 22 anni, impara la lingua leggendo le riviste e ascoltando la gente. Essendo una parrucchiera esprime la sua creatività nel lavoro, ma anche dipingendo bellissimi quadri, mettendoci tutta la propria fantasia. Novanta quadri venduti in un anno non le bastano per soddisfare lo sfogo della sua passione, allora inizia ad inventare con una penna sul foglio, scrivendo libri.

Le sue opere pubblicate:

Stralci

2 Stralci

Dal divertimento al disastro

Dopo... Buio totale... mi son risvegliata in una stanza al buio,in lontananza sentivo attutiti le voci di Chiara e Simone,o meglio i loro versi passionali. Man mano che aprivo gli occhi mi sono trovata nuda sul letto,con Marco che mi toccava tutta.Al collo avevo due bellissime collane.Pian piano mi tornavano alla mente piccoli brandelli di memoria..mi aveva messo lui quei gioielli al collo,mi ero appena fatta un amante.

(Rif. Pagina 17)

Recensioni

18 Commenti presenti. Media voto 5/5

Sonia 25/09/2013

divertentissimo, ma soprattutto è quasi vero, potrebbe succedere a qualsiasi ragazza giorno d`oggi di essere fregata facilmente. mi è piaciuto tanto, aspetto il prossimo libro. bravissima

Voto: 5/5