Libri / Gruppo / Alle Compagne di Viaggio
foto copertina
2230 Visite
Torna alla vetrina »

Alle Compagne di Viaggio

Fabio Sommella

Da che cosa potrebbe originarsi il desiderio di scrivere un libro che tratti di alcune delle più belle moderne canzoni d’autore, della poesia del ‘300 letterario italiano e di concetti cardine della psicologia di Carl Gustav Jung? Coloro che hanno vissuto l’adolescenza e la giovinezza nei decenni ’60-’70 non hanno potuto fare a meno di conoscere i raffinati capiscuola della canzone d’autore italiana (...) ulteriori eterne immagini femminili si materializzavano dinanzi ai loro occhi: quelle delle “madonne medievali” che, nella loro austera ed eterea solennità, sembravano favorire il ricongiungimento dell’uomo con la divinità e le maggiori altezze dell’intelletto e dello spirito. (...) il pensiero e le teorie della psicologia analitica, partorite dalla mente feconda di quel geniale medico-psichiatra che fu Carl Gustav Jung (...) Ecco: il desiderio, divenuto infine prorompente, di scrivere questo libro prende origine proprio da questi ordini d’idee (...) [Estratto dalla Prefazione]

http://www.fabiosommella.it/WEB/Pubblicazioni/Alle%20Compagne%20Di%20Viaggio.htm

Finalista e 7° classificato alla III EDIZIONE CONCORSo INTERNAZIONALE DI LIBRI EDITI ED INEDITI "IL SAGGIO" (2009), Sezione C - Saggistica Edita


€ 6,30
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 6,30

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 83
Categoria: Gruppo
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6223-559-4

Biografia

foto autore Fabio Sommella
Nato a Roma nel 1958, una laurea in Biologia, varie esperienze cliniche e farmaceutiche, è un professionista ventennale dell’Information Technology. Parallelamente, prima e dopo, si è rivolto, con risultati certamente discutibili ma senz’altro indotto da genuina passione, a molti altri, apparentemente differenti, ambiti: storia della letteratura, poesia, matematica, psicologia, filosofia, tematiche scientifiche, critica cinematografica, composizione musicale (possiede e suona, con incerti esiti, vari strumenti acustici, oltre a fare uso di sintetizzatore elettronico, computer nonché dei moderni “virtual instruments”), … tutto con un comun denominatore e all’insegna di una visione integrata, non unilateralmente specialistica, del lavoro, del mondo e della vita. Pertanto compone ed orchestra brani musicali (ma ne arrangia anche attingendo dalle tradizioni popolari), scrive poesie, piccoli saggi critici, brevi racconti ed altro ancora, amando definirsi un 'ricercatore olistico'. Parte dei prodotti del suddetto “magma intellettuale” è presente, pur in forma imperfetta e incompleta, sul suo sito

Stralci

Al momento non sono presenti stralci

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni