Libri / Poesia / LE ALI DEL PENSIERO
foto copertina
2318 Visite
Torna alla vetrina »

LE ALI DEL PENSIERO

MIRO JACOMETTI

"LE ALI DEL PENSIERO" sono una raccolta di poesie, in cui l`autore mette a nudo i propri sentimenti in relazione ai ricordi e ai momenti più significativi ed emozionanti della sua vita. La poesia è in tutte le cose della vita e del mondo: basta saperla cogliere ed illuminarne la scia luminosa...

€ 6,00
Sconto 10% (€ 0,60)
Totale € 5,40

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 53
Categoria: Poesia
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6223-222-7

Biografia

foto autore MIRO JACOMETTI
MIRO JACOMETTI è nato in Sardegna e dalla sua terra, aspra e incantevole, ha tratto l'amore per la natura e per l'arte. E' laureato in Economia e Commercio presso L'Università di Cagliari e dal 1979 vive in Lombardia, dove ha svolto il suo lavoro di manager nel settore finanziario-assicurativo. E' sposato con tre figli, ama il mare e la pittura, ed è autore di alcuni libri, pubblicati di recente, tra i quali: "ORE D'ANGOSCIA", emozionante e autobiografico, "UN ITALIANO A BAGHDAD", ispirato alla recente guerra in Iraq, "APPUNTAMENTO MANCATO", originale racconto colorato di giallo, "RICORDO DI AGAR", in memoria del suo amato cane. E ancora: "TORNERO' A CASABLANCA", che tratta lo spinoso problema dell'emigrazione nel terzo millennio, e "L'ULTIMA ORA", sull'onda dell'emozione suscitata dalla lotta per l'abolizione della pena di morte in tutto il mondo. Nel 2008 sono stati pubblicati i romanzi "DELUSIONE FATALE", che tratta un caso di illusoria vocazione religiosa, e "TRA SOGNO E REALTA'", che è la storia di un grande e appassionato amore. Sempre nel 2008 ha visto la luce anche il libro "LE ALI DEL PENSIERO - Il linguaggio libero del cuore", di cui è stata pubblicata anche la seconda edizione, riveduta e ampliata. E' una raccolta di poesie, ispirate da sensazioni ed emozioni provate dall'autore in particolari momenti della sua vita, scritte soprattutto per soddisfare le sue esigenze di spirito libero e consentire una più intima riflessione.

Stralci

1 Stralci

"SENZA SPERANZA" è una delle poesie contenute nell`opera.

SENZA SPERANZA Non credo che sarò lì, mai più, il tuo sguardo spento all’orizzonte rosso, lo scroscio dell’onda ai nostri piedi, i pensieri tristi dell’ultimo incontro… La tua mano stringe forte la mia, sempre più forte, i tuoi occhi mi guardano increduli. Ma i nostri cuori lo sanno: non ci vedremo più, è finita… è finita per sempre.

(Rif. Pagina 6)

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni