Libri / Fantascienza e Fantasy / Predestinati
foto copertina
1664 Visite
Torna alla vetrina »

Predestinati

Roberta Mura

C’è una profezia che annuncia uno scontro devastante, la cui conclusione porterà all’intervento delle forze maggiori. Male e Bene interverranno, in questo modo l’Equilibrio si spezzerà e l’umanità sarà trascinata nel caos. Elisabeth e Chris, i protagonisti, sono la quinta coppia di Predestinati, condividono l’unica arma capace di evitare lo scontro devastante. L’Angelo del Destino ha unito i Predestinati come anime gemelle, ma c’è una complicazione nel suo disegno: Chris è un vampiro. La coppia porterà il fardello di un amore difficile, ma allo stesso tempo l`unica ragione per esistere.

€ 14,50
Sconto 15% (€ 2,18)
Totale € 12,33

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 383
Categoria: Fantascienza e Fantasy
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6682-345-2

Biografia

foto autore Roberta Mura
oberta Mura è nata a Cagliari il 01\12\1989. All’età di diciassette anni, comincia a scrivere "Predestinati", un romanzo che resterà nel cassetto per qualche anno, alla ricerca della strada migliore. Nel frattempo comincia a scrivere altri manoscritti e si dedica all'attività di redattrice per una piccola rivista online. Il 22 Gennaio del 2013 pubblica, dopo un'attesa di sei anni, il suo primo romanzo: Predestinati. Ha vinto il secondo premio al concorso letterario per antologie: Donne Speciali, storie ordinarie di donne straordinarie. Pubblicando la storia della sua vita ha affrontato i demoni che le hanno tarpato le ali varie volte, con fatica e dolore ma con il desiderio di trasmettere la propria forza. La sua biografia è inserita all'interno del volume, con citazione in quarta di copertina. Il blog dedicato a Predestinati: http://robertamura.wordpress.com/

Le sue opere pubblicate:

Stralci

Al momento non sono presenti stralci

Recensioni

3 Commenti presenti. Media voto 5/5

Francesco 09/04/2013

Premetto che non sono un appassionato di fantasy ma devo dire che la storia mi è piaciuta e Robertya scrive decisamente bene! Secondo il mio modesto parere il libro è carico di ottime descrizioni e di una cura particolare nel dettaglio, quasi fosse una foto cinematografica; i personaggi risultano introspettivi e la descrizione minuziosa dei loro sentimenti permette al lettore di immedesimarsi in loro. Il finale è inaspettato perché non si focalizza sulla storia d`amore dei ragazzi ma è a sorpresa con personaggi di secondo piano immersi in una pittoresca malinconia. Mi sono molto avvicinato al personaggio di Elisabeth, forte, passionevole e con una rabbia bruciante. Forse ho un unico dubbio sul racconto in prima persona: credo che il linguaggio e l`introspezione dei ragazzi siano un po` troppo elevati vista l`età: magari avrei usato la terza persona...

Voto: 4/5