Libri / Narrativa / Cuore di dama
foto copertina
2352 Visite
Torna alla vetrina »

Cuore di dama

Rubigna Chastenay

Vi presentiamo, qui di seguito, l’opera prima dell’autrice Rubigna Chastenay: Cuore di dama: diario di un amore in un’epoca in cui amore non esisteva, composta quando la scrittrice aveva appena quattordici anni ed è proprio per questo (per ricordare un tenero ricordo del passato) che è stato deciso di pubblicare il mini romanzo senza alcune correzioni, in modo da far notare, con le prossime pubblicazioni, le enormi differenze di stile avvenute con il tempo e la maturazione artistica e mentale dell’autrice. Cosa dicono i lettori di Cuore di Dama: diario di un amore in un’epoca in cui amore non esisteva. "Già dalle prime pagine c’è il romanticismo, la fragilità e la sensibilità di Louise, tutto questo si unisce all' ingenuità della protagonista ciò rende il racconto ancora più interessante" "Leggendo il racconto noto con piacere che l’autrice riesce a rendere per il meglio i passaggi tra un sentimento e l’altro" "Il racconto è interessante in particolar modo perché scritto con semplicità e chiarezza ma soprattutto in maniera cristallina, cristallinità che solo una fanciulla di quattordici anni, nel pieno dei suoi sogni, ci può mostrare"

€ 8,50
Sconto 0% (€0.00)
Totale € 8,50

Consegna in 48h lavorative
Disponibilità immediata


Dettagli

Libro: Bianco & Nero
Formato: 14,8 x 21 (A5)
Copertina: Morbida
Pagine: 65
Categoria: Narrativa
Editor: Photocity Edizioni
Lingua: Italiana
ISBN: 978-88-6223-279-1

Biografia

foto autore Rubigna Chastenay
Rubigna Chastenay (Veronica R.) nasce ad Albenga nell'anno 1987; scopre la poesia a 18 anni, quando s'innamora di un ragazzo; da allora nacquero i primi e semplici versi che lentamente si trasformarono in vere e proprie poesie.
Crescendo e ampliando i suoi interessi, ha dedicato versi all'amore mai realizzato , all'amore VERO. Il suo interesse per la storia ,in particolar modo quella francese della seconda metà del 1700 la porta a conoscenza di una scrittrice di quell'epoca : Victorine de Chastenay da cui prende una parte del suo pseudonimo.
'E proprio la storia di quell'epoca a spingere Rubigna a dedicare molti sonetti ad alcuni personaggi rilevanti nella Rivoluzione Francese.
Rubigna è anche pittrice ,questa passione ,che le è stata tramandata dal padre, ha inizio sin dalla tenera infanzia.
Dipinge il suo primo quadro all'età di dieci anni e con il passare del tempo amplia le tecniche di pittura.

Stralci

Al momento non sono presenti stralci

Recensioni

Al momento non sono presenti recensioni